NEWS > Cascina San Cassiano vi aspetta a CIBUS, dal 9 al 12 Maggio a Parma • Ecco a voi le nuove confetture bigusto a marchio Cascina San Cassiano • Le Langhe elette "Patrimonio dell'umanitÓ UNESCO", 50░ sito italiano ufficialmente riconosciuto, primo in assoluto dedicato alla cultura del vino  
 
Sei in > home > blog e ricette > ricette > roastbeef con mostarda di peperoni verdi          


   
 
Roastbeef con mostarda di peperoni verdi

Ingredienti:
  • un pezzo di polpa magra per roastbeef
  • aromi per arrosti
    (mix consigliato: sale grosso, pepe nero, pepe verde, coriandolo, rosmarino, maggiorana e prezzemolo)
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • una tazzina di latte intero o di soia
  • mostarda di peperoni verdi Cascina San Cassiano

Procedimento:

distribuire il sale e gli aromi attorno alla carne massaggiandola bene e lasciare marinare per almeno mezz'ora. Riscaldare una pentola in acciaio o antiaderente piuttosto alta. Porre la polpa nella pentola solo una volta raggiunta una temperatura decisamente alta, in modo che le fibre della carne si sigillino formando una crosticina. Girare la polpa e lasciare sigillare entrambi i lati per un paio di minuti. Bagnare con vino bianco versato a lato e non direttamente sulla carne. Abbassare la fiamma, aggiungere una tazzina di latte , intero o di soia a seconda dei gusti, per ottenere una salsina pi¨ densa. Coprire la pentola e lasciare cuocere 20 minuti per ogni 500 grammi di polpa. Impiattare, tagliare a fettine sottili e condire con mostarda di peperoni verdi. Versare la salsina rimasta nella pentola in una ciotola a parte e servire. Il piatto risulterÓ molto saporito e facilmente digeribile grazie all'assenza di grassi aggiunti.

Autore: Valeria
Blog: Vaniglia, zenzero e cannella


Torna all'elenco completo oppure sfoglia le ricette suddivise per categoria.



Colazione:  
Antipasti:
Primi:
Secondi:
Dolci:

 












 


Cascina San Cassiano | P.IVA 02657120040 | Phone +39 0173 282638 | Fax +39 178 2758963 | Mail info@cascinasancassiano.com | Company info | Privacy



•     •